Close

Lugano

Rivetta Tell

  1. Contatto

    Rivetta Tell
    Riva Giocondo Albertolli
    6900 Lugano

  2. Apertura

    Aperto tutto l'anno

All’entrata principale del Parco Civico, sul lungolago, è collocata la statua Guglielmo Tell di Vincenzo Vela, scolpita dall’artista nel 1856.

Fu oggetto di restauro da parte del Rotary Club di Lugano, per onorare i 200 anni dell'entrata del Canton Ticino nella Confederazione Elvetica e fu riconsegnata simbolicamente al Comune e alla cittadinanza il 21 luglio 2003. Il restauro fu portato a termine da Claudio Cometta, con la collaborazione di Gianna Mina Zeni, oggi direttrice del Museo Vincenzo Vela a Ligornetto. 

La statua, scolpita in un blocco di pietra arenaria proveniente dalle cave di Brenno d’Arcisate, presentava i danni dell’azione nociva degli agenti atmosferici. Una seconda fase di restauro fu dedicata alla ricostruzione delle parti mancanti della scultura, in particolare le due frecce che Tell stringe nella mano destra rivolta verso l’alto e la metà della balestra che l’eroe tiene con la sinistra, all’altezza del fianco.

La scultura di GugliemoTell sul lungolago di Lugano non è sempre stata collocata in questo luogo oggi noto come Rivetta Tell. Il monumento fu collocato, per volere dei fratelli Ciani, committenti dell’opera, davanti al loro Hôtel du Parc in prossimità della Chiesa di Santa Maria degli Angeli. Trasportato sulla Riva Albertolli nel 1914, dal 1942 il tratto di riva che si allarga verso l’entrata del parco si chiama Rivetta Tell.

  1. Disclaimer

    Le informazioni di questo sito, riguardanti i servizi o i prodotti sono fornite da partner esterni. Queste informazioni sono soggette a cambiamenti frequenti, per questo motivo Lugano Turismo non si ritiene responsabile per eventuali inesattezze.