Close
  • Sentiero storico naturalistico di Sonvico
  • Sentiero storico naturalistico di Sonvico
  • Sentiero storico naturalistico di Sonvico
  • Sentiero storico naturalistico di Sonvico
  • Sentiero storico naturalistico di Sonvico
  • Sentiero storico naturalistico di Sonvico
  • Sentiero storico naturalistico di Sonvico
  • Sentiero storico naturalistico di Sonvico
  • Sentiero storico naturalistico di Sonvico
  • Sentiero storico naturalistico di Sonvico
  • Sentiero storico naturalistico di Sonvico
  • Sentiero storico naturalistico di Sonvico

Sentieri tematici – Sentiero storico naturalistico di Sonvico

Tappa 1: Pozzo e Riarón

Nessuna comunità riesce a sopravvivere senza acqua. Non sorprende che il paese di Sonvico si sia sviluppato attorno ad un pozzo e ad un riale.

Ne “Li Statuti de Sonvigo per vulgare” del 1473 si fa già cenno a questo pozzo: “fontana apresso la giexa de Sancto Zovano Batista”. Fino al 1894, quando venne realizzato un acquedotto pubblico creando le fontane ancora esistenti, questo luogo fu la fonte principale di approvvigionamento idrico. L’acqua potabile cominciò a giungere direttamente nelle case solo nel 1907-1908, quando vennero installati 35 rubinetti a Sonvico e 11 a Dino. Per motivi igienici il pozzo venne murato negli anni quaranta del ‘900. Proprio a fronte si può accedere al Riarón. Un tempo era un riale che nasceva nella zona alta dell’abitato e lo percorreva, in parte incanalato e in parte a cielo aperto, per sbucare sotto il paese. Appare strano che la chiesa sia stata costruita sopra questo riale che, a causa dell’umidità, ha sempre creato problemi all’edificio sacro. Forse non lo si è voluto deviare altrove per il convincimento che costituisse un alimento alla sorgente del pozzo. Il cunicolo, che merita un’attenta indagine storica, é assai suggestivo ed è ora ben visibile.

  1. Escursioni correlate

    Sentiero storico naturalistico di Sonvico
    Tappa 2: Casa della Ragione
    Tappa 3: Grad
    Tappa 4: Cassinél
    Tappa 5: Il bosco misto di latifoglie
    Tappa 6: Curiosità geologiche
    Tappa 7: Mulino e ponte
    Tappa 8: La radura nel bosco
    Tappa 9: Il torrente Franscinone
    Tappa 10: Lavatoio
    Tappa 11: Gli uccelli del bosco
    Tappa 12: La valle di erosione del Franscinone
    Tappa 12: Acqua ed energia
    Tappa 13: Il margine del bosco di golena
    Tappa 14: Cascina per la lavorazione del latte
    Tappa 15: Fornace per la produzione della calce
    Tappa 16: La zona rurale
    Tappa 17: La zona umida di Canéed
    Tappa 18: Piazza carbonaia
    Tappa 19: Terrazzamenti
    Tappa 20: Madonna d'Arla
    Tappa 21: La selva castanile di Pian Piret
    Tappa 22: Faggeta
    Tappa 23: Masso coppellare
    Tappa 23a: I Denti della Vecchia
    Tappa 24: R’Alborón
    Tappa 25: Oratorio di San Martino
    Tappa 26: Nucleo di Sonvico
    Tappa 27: Torchio delle noci
    Tappa 28: Chiesa di San Giovanni Battista

  2. Come arrivare

    Le Autolinee Regionali Luganesi coprono la tratta Lugano – Sonvico; dalla Val Colla si può accedere a Sonvico, usufruendo dell’autopostale, percorrendo il tragitto Tesserete – Sonvico.

    Viaggio coi trasporti pubblici!

  3. Segnaletica

    Sonvicosentierostorico Adesivo