Close
  • ThinkstockPhotos 591413426 Lukmanien.jpg

Bellinzona

Lucomagno

Coira - Reichenau - Flims - Disentis - Lucomagno - Lugano

Il passo di Lucomagno (Lukmanier-pass) è un valico alpino nel cantone dei Grigioni in Svizzera.
Mette in collegamento la diramazione orientale della Val di Blenio (Valle SantaMaria, percorsa dal fiume Brenno) con la Val Medel.
Il nome deriva probabilmente dal latino "lucus magnus" o "boscogrande". Il valico fu utilizzato in epoca altomedioevale come collegamento tra la pianura padana e la valle del Reno e come itinerario religioso tra santuarie conventi. In particolare il passo era controllato dall'abbazia di Disentis (o Muster in romancio), dell'ordine benedettino. Lungo il percorso verso il passo sorsero infatti ospizi, fortini e chiese.
A partire dal XIII secolo il valico perse di importanza a favore del passo del San Gottardo. Ancora utilizzato perché di minore altitudine che altri passi delle Alpi, nel 1374 vi fu fondata una cappella dedicata a Santa Maria e un ospizio, la prima restaurata nel 1577 e il secondo ingrandito una prima volta nel 1660 e di nuovo ricostruito dopo un incendio nel 1882. Entrambi furono quindi sommersi dal lago artificiale. La costruzione della strada risale al 1876.

Collega: Il Canton Grigioni al Ticino
Tra: Disentis e Biasca
Altitudine del Valico: 1877 m.l.m
Pendenza massima della strada: 8%
Lunghezza: 60 km
Tipo di strada: Strada automobilistica
Chiusura invernale: aperto tutto l'anno

Disclaimer

Le informazioni di questo sito, riguardanti i servizi o i prodotti sono fornite da partner esterni. Queste informazioni sono soggette a cambiamenti frequenti, per questo motivo Lugano Region non si ritiene responsabile per eventuali inesattezze. Vista la situazione pandemica legata al COVID-19 in continuo cambiamento suggeriamo di verificare eventuali limitazioni dell'attività direttamente con i contatti indicati.

  1. Contatto

    Lucomagno
    Bellinzona