Close
  • 02 2021Avinash Mishra Up21 Try Finding Colors In This Black And White World Luganoregion
  • 06 2021Khanh Bui Phu Up21 Heritage Of Freedom Luganoregion
  • 05 2021Li Zhang Up21 When I Was A Child Luganoregion
  • 05 2021Mouneb Taim Up21 War Notes Luganoregion

UP21 - Unpublished Photo

23 settembre 2021 - 27 febbraio 2022
Museo delle Culture, Villa Malpensata, Lugano

UP21 è allestita nello Spazio Maraini di Villa Malpensata e presenta ventiquattro opere di quattro giovani talenti della fotografia internazionale.

Si tratta della seconda tappa di un progetto promosso dal MUSEC in collaborazione con 29 ARTS IN PROGRESS gallery di Milano, che nei prossimi anni costituirà a Lugano un vero e proprio archivio della fotografia contemporanea.

Gli artisti

Khanh Bui Phu (1987) è un fotografo freelance appassionato di tradizione culturale e ambienti naturali del Vietnam. Il portfolio Make a nomadic living in the water ecosystem è il risultato di una lunga ricerca sulla vita dei pescatori nomadi del lago Tuyen Lam, nella regione degli Altipiani occidentali. Con immagini di suggestiva e poetica intensità, Khanh Bui Phu mostra la fragilità e la precarietà della vita di quelle piccole comunità: i pescatori vivono su zattere, pescano con tecniche tradizionali e si procurano i beni necessari al loro sostentamento barattando il pescato; vivono isolati, non hanno accesso all’istruzione formale, non dispongono di proprietà o di terreni da coltivare.

Mouneb Taim (2001) ha iniziato a filmare e fotografare da giovanissimo, cimentandosi nella documentazione della guerra civile nella sua città natale, Duma, situata nell’area della piana di Goutha vicino alla capitale siriana Damasco. Il portfolio War notes è un documento impressionante che testimonia la vita quotidiana della Siria segnata dalla guerra. Il giovane fotografo intende mostrare la resistenza dei civili alla durezza dei conflitti, sottolineandone la determinazione, la speranza e il desiderio di vivere. Le immagini di sofferenza e di distruzione si intrecciano così con altre immagini che testimoniano la speranza dietro la distruzione.

Avinash Mishra (1999) nasce nella città indiana di Maharajganj sul confine con il Nepal. La sua passione per la fotografia incontra il desiderio di celebrare e condividere il fascino delle cerimonie religiose più caratteristiche della tradizione culturale dell’India. Il portfolio The Colours Empire coglie con straordinaria forza espressiva il coinvolgimento collettivo e la frenesia dei giorni della festa di Holi nella città di Mathura. La Holi celebra l’arrivo della primavera e dell’amore ed è nota anche come «festa dei colori» in cui le persone si gettano addosso a vicenda pigmenti vivacissimi. In un denso bianco e nero, rinunciando al facile richiamo del colore, l’autore magnifica l’antica cerimonia.

Nato nella città cinese di Tongling, Li Zhang (1991) ha studiato fotografia alla Hochschule der bildenden Künste di Essen, Germania, dove tutt’oggi vive. Il progetto When I was a child è un’indagine introspettiva sulla famiglia dell’autore. Attraverso scansioni multiple e sovrapposizione di strati di immagini, le informazioni originarie della foto sono gradualmente sfuocate, ottenendo nuovi e diversi effetti visivi. Le immagini di Li Zhang colpiscono per la modalità di realizzazione e per l’ottima riuscita delle immagini finali che creano mondi ispirati al passato, ma anche totalmente nuovi, indicando orizzonti da esplorare e interpretare.

Prezzi entrata

Maggiori informazioni

Disclaimer

Le informazioni di questo sito, riguardanti i servizi o i prodotti sono fornite da partner esterni. Queste informazioni sono soggette a cambiamenti frequenti, per questo motivo Lugano Region non si ritiene responsabile per eventuali inesattezze.

  1. Organizzazione